La spedizione è gratuita per ordini a partire da 190€
Close

24.0076.00

Inoculo di funghi micorrizici che apporta micorrize arbuscolari e batteri PGPR (promotori della crescita) in elevata concentrazione per la protezione naturale delle piante.

Biologico

Pet friendly

Biodiversità

Forma:
Stagioni di utilizzo: , ,
Mesi di utilizzo: , , , , , ,
Svuota
Categoria:

Descrizione

BIOSEED è un inoculo di funghi micorrizici che apporta micorrize arbuscolari e batteri PGPR (promotori della crescita) in elevata concentrazione e permette di proteggere le piante in maniera naturale.

L’apporto di queste micorrize crea condizioni particolarmente favorevoli alla vita di numerosi batteri della rizosfera tra cui gli azotofissatori (rizobi, azotobacter), gli Pseudomonas e i solubilizzatori dei sali di fosforo come Bacillus megaterium.

Il prodotto permette lo sviluppo della superficie e del volume radicale (sino a sette volte in più rispetto ad un apparato radicale non micorrizato) con conseguente aumento del volume di terreno esplorato e quindi della capacità della pianta di trovare acqua e nutrimenti.
I microrganismi, sviluppandosi, producono una serie di metaboliti utili che stimolano le difese naturali della pianta, inibendo e limitando lo sviluppo di molte specie fungine patogene. Aiutano inoltre a creare nella zona di terreno esplorata dalle radici, le condizioni ottimali di fertilità.

BIOSEED è efficace se utilizzato radicalmente a temperature tra 20-30 °C (temperatura ottimale).

-> In caso di utilizzo non preventivo, per risultati soddisfacenti si consiglia fortemente di abbinare il prodotto a sostanza organica liquida come Nutribio N.

 

Prodotto Unmaco

Tipo di ammendante organico: ammendante vegetale semplice.
Contenuto in micorrize: 5% (Rhizoglomus irregulare, Glomus mosseae, Funnelliformis caledonium)
Contenuto in batteri della Rizosfera: 10^10 u.f.c./g
(Azotobacter vinelandii, Rhodopseudomonas palustris, Bacillus megaterium)

Piante ornamentali e fiorite, vivaio: utilizzare 1-2 ml/l d’acqua o 1-2% (per mille)
È utilizzabile sia in fase di primo impianto in produzione che di trapianto e messa a dimora in vaso e/o in pieno campo
Prato: utilizzare 2 ml/l di acqua sia su tappeti erbosi appena seminati che già esistenti.
Ortaggi in serra e fiori: 0.5-1 l/1000 m2
Colture in campo aperto: 2-4 l/ha
Alberi, barbatelle, portinnesti e piante in vaso: disperdere un quantitativo sufficiente da applicare a tutta la radice.

È miscelabile in fase di distribuzione con lo stimolante radicale Nutribio N così da aumentarne l’efficacia e la persistenza nel tempo.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.